IL RESPIRO E’ MOLTO DI PIU’ CHE “RESPIRARE”

Il respiro è l’impronta digitale dell’Anima. Ciascuno di noi viene al mondo con un Essenza, delle qualità, un modo di manifestarsi e uno Scopo.

A questa “cassetta degli attrezzi” si aggiungono le esperienze fatte nella vita, dalla permanenza nella pancia della mamma in poi. Tutto ciò costruisce ciò che noi siamo, sia negli aspetti evolutivi che nelle limitazioni. E tutto ciò si può leggere nel respiro di ciascuno.

Il respiro parla di ciò che siamo e ciò che potremmo essere. Il nostro modo di respirare è unico e personale. Può essere espanso e liberato , migliorando così la qualità della propria vita. Ma prima necessita di essere accolto, esplorato, e completamente accettato.

Inspirazione e espirazione corrispondono rispettivamente ai momenti della espansione e della crescita e dell’abbandono alla vita. Abbiamo bisogno di stare bene in entrambe le manifestazioni per stare bene nel corpo e nell’esistenza.

Attraverso il respiro è possibile incontrare una importante via di autoconoscenza e di crescita, in modo sicuro e autonomo. Trasformare un atto inconsapevole e automatico, ma fondamentale per la vita, in un atto consapevole significa trasformare consapevolmente le nostre esperienze e recuperare la nostra forza.

PAOLA CONSOLI – P.IVA. 02491810020